vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Banchette appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Storia

Storicamente, il nome di Banchette, in antico Bancellae o Castrum Banchettarum, pare originato dai banchi di sabbia, formati dalle piene della Dora.

Banchette fu legata ad Ivrea da rapporti di sudditanza, ne seguì infatti le vicende storiche e sociali. Il Castello esisteva già nel XIV secolo, come casa forte. I primi Signori noti in Banchette sono i De Civitate Ipporegiale di cui un ramo assunse il nome di Signori di Banchette nel secolo XIII. Estinti questi ultimi Banchette fu eretto feudo da Carlo Emanuele I a favore di De Dumas Francesco, Signore di Nouille, Generale di Savoia, il 2 giugno 1619. La figlia Carla Gasparina sposò il 26 febbraio 1639 Enrico Emanuele di Saluzzo, che vendette il feudo a Dal Pozzo Francesco il 16 marzo 1639. Infine, tale feudo venne ridotto nel 1721 e venduto a Pinchia Giuseppe Antonio da Ivrea, Droghiere, il 29 giugno 1722.